Passa ai contenuti principali

Andrea Pirlo porta un sorriso ai bambini del Regina Margherita




Siamo amiche da sempre Egle, Valentina ed io. Sono più di 20 anni che ci conosciamo ed anche se per molti anni ci siamo perse non è mai cambiato nulla.


Abbiamo tutte una vita molto diversa l'una dall'altra, ma ci unisce il bisogno e desiderio di dare a chi ha bisogno, non per appagare noi stesse, ma per vedere sorrisi.


Egle Manera è la fondatrice di Alicanto Onlus, una no profit che si occupa di bambini ricoverati al Regina Margherita per motivi gravi di salute o per abusi fisici e psicologici.Lei è una donna fantastica, sensibile e capace di affrontare quel dolore negli occhi dei più piccoli con l'obiettivo di aiutarli a stare meglio, a reagire o, dove il tutto è impossibile, a sentirsi bene per qualche istante.



Con le sue amicizie e conoscenze potrebbe essere tutti i giorni sui giornali, ma lei non ne approfitta ed umilmente organizza eventi, iniziative ed attività per aiutare concretamente questi bambini, senza fini di lucro, solo per poterli far stare meglio.
Raccoglie fondi per comprare macchinari fondamentali, si sveglia all'alba per andare a tenere la mano a piccoli che sono soli in un letto d'ospedale intubati e bisognosi di amore che i loro genitori non possono dare, non per volontà, ma perchè la vita li tiene lontani...ascolta ragazzini con problemi alimentari o in terapia per malattie che un bambino non dovrebbe subire...ha due figli e vive tutto questo con una forza che non ho idea dove riesca a trovarla, ma è eccezionale.

Ogni tanto, nelle nostre serate tra amiche o nella nostra chat super special su whatsapp ci racconta la  gioia di vedere quei piccoli indifesi sorridere, parlare, mangiare un boccone ...e noi non possiamo fare altro che emozionarci...



Valentina è una donna unica, sensibile e forte è la mia più grande amica, con lei ho riso e pianto talmente tante volte che.... ci conosciamo da quando abbiamo 16 anni ed è una delle 3 bionde più intelligenti e speciali al mondo (le altre due sono Manuela e Jessica)...parlo di bionde perchè di solito si dicono cose brutte sulle bionde...e lei ci scherza.

Valentina dopo aver ascoltato i racconti di Egle non ha resistito ed ha soddisfatto il desiderio di tanti di quei bimbi, juventini, ma soprattutto attratti da personaggi come Andrea Pirlo, il suo compagno.
Ed Andrea, che per aver conquistato una donna come lei può essere solo un uomo fantastico non si è tirato indietro e pochi giorni fa, senza rumore, senza giornalisti, senza sensazionalismi, ma solo per la gioia di questi bambini chiusi in un ospedale con la speranza di sopravvivere è andato lì...a trovarli, a parlarci..a portarli energia e forza come solo lui sa fare.




Ve lo racconto perchè sono così fiera delle mie amiche, dei loro uomini, di come con gesti semplici e senza clamore riescono a fare tanto per gli altri che....avevo bisogno di raccontarvelo.

Se avete voglia di fare qualcosa, se siete di Torino o ci capitate spesso, contattate Alicanto Onlus...c'è bisogno di voi...non dovete dare dei soldi, dovete portare solo il vostro cuore...un cuore che ha voglia di regalare parole, abbracci, affetto e presenza a bambini che ne hanno davvero bisogno.
Dite che vi mando io Alice Cittone .
Link per contattare Alicanto Onlus 
Link per candidarti come volontario per Alicanto Onlus
Link per donare ad Alicanto Onlus



Vi rubo ancora un secondo. Se siete colleghi... avevo pensato a realizzare qualcosa inerente la nostra professione per questi bambini... se avete voglia di aiutarmi scrivetemi a alice.cittone@oralcare.pro sono certa che insieme potremmo fare qualcosa di speciale.

Commenti

Post popolari in questo blog

I dentifrici neri e la nuova levata di scudi sulle supposizioni

Ieri, mentre aspettavo i pazienti, ho dato una lettura a Facebook ed ho visto sulle pagine di molti colleghi una levata di scudi contro i dentifrici ai carboni attivi, quelli neri per intenderci.

Al che, preoccupata, visto che da poco ho rilevato clinicamente che non hanno effetti collaterali e possono essere tranquillamente utilizzati, sono andata a leggermi l'articolo da cui tutti hanno preso la notizia ( vai all'articolo QUI ).



L'ho letto e non ho ben capito come mai è diventato subito il nemico numero uno dei colleghi.
Leggendo l'articolo si evince che:
- si basa su una revisione bibliografica precedente al 2017
- si suppone che possa creare danni, ma non vi sono nè prove, nè certezze, nè dimostrazioni in vivo o in vitro della cosa.
- si suppone possano restare residui tra le otturazioni o nei solchi
- si suppone l'abrasività sia troppo aggressiva
-si dichiara sia senza fluoro

Sulla dichiarazione del senza fluoro si sofferma moltissimo l'articolo, sappiamo…

Mi arriva una mail : afte in bocca e sesso orale ?

Oggi, a casa con l'influenza, consapevole che probabilmente esploderanno afte nella mia bocca, perchè accade sempre quando ho il raffreddore, ricevo una mail sulla casella professionale.
Il titolo è : Sesso Orale e Afte in bocca.



Innanzitutto mi fa piacere, molto, che quella mia telefonata, sia servita a un ragazzo per farsi delle domande, porsi dei dubbi e chiedere un consiglio.  In secondo luogo, trovo importante , comunque, ricordare a lui ed a chi leggerà questo post, che io posso scrivere e esporre il mio pensiero, il mio parere, la mia esperienza o quello che ho studiato, ma recarsi realmente da un medico o uno specialista del settore di argomento è sempre bene per evitare diagnosi errate o peggio non diagnosi. 
Per il resta la mia risposta è : non lo so, forse.