Passa ai contenuti principali

Il dentifricio adatto a tutti i bambini si trova su Amazon

Ci sono persone che sono estremamente contrarie alla filosofia di Amazon, io no.


Alice che legge Vendere Tutto di Jeff Bezos

Dopo aver letto la biografia di Jeff Bezos " Vendere tutto" , dopo aver mangiato quelle pagine che raccontano 25 anni di genialità, energia e grande altruismo (poco capito), per me Amazon resta un ottimo compagno di acquisti e mi aiuta ad aiutare voi, miei lettori e pazienti, a trovare ciò che farmacisti e supermercati hanno deciso di non mostrarvi. (clicca sull'immagine se vuoi acquistare il libro)



Il dentifricio migliore per i vostri bambini?

Oggi come oggi, vista la quantità di allergie, intolleranze, fastidi ed irritazioni che hanno i nuovi bambini, unite alle varie scelte di vita alimentari vegetariane, vegane, nocruelty etc etc... per me c'è solo un dentifricio consigliabile a tutti i bambini (ops...tutti tranne gli allergici alle fragole) .

  • Un dentifricio senza fluoro, che quindi se viene ingerito non può causare quei fastidiosissimi mal di pancia.
  • Un dentifricio senza parabeni o qualsiasi tipo di allergene, che permette a chi, come me, non si sa bene cosa abbia, ma reagisce male a questi prodotti, di non preoccuparsi di eventuali accumuli.
  • Un dentifricio con microrepair, che quindi permette la quotidiana e costante protezione e riparazione dello smalto dei bambini, smalto in sviluppo, ma soprattutto smalto predisposto all'erosione, dovuta all'igiene ancora non ottimale ed alle abitudini di ormai quasi tutti i bambini (merendine e succhi di frutta, zuccheri complessi ed acidi).
  • Un dentifricio che ai bimbi piace tantissimo, anche perchè lo usa Topo Gigio.Mio nipote lo chiama il dentifricio gusto topo (i bambini e la fantasia) e non ne può far a meno.
 Biorepair Junior :

su amazon a meno di 2 euro!
(clicca sull'immagine se vuoi acquistarlo)


Non avete più scuse, fate sorridere i vostri bambini. 

Alice e Gabriele sorridenti

Commenti

Post popolari in questo blog

I dentifrici neri e la nuova levata di scudi sulle supposizioni

Ieri, mentre aspettavo i pazienti, ho dato una lettura a Facebook ed ho visto sulle pagine di molti colleghi una levata di scudi contro i dentifrici ai carboni attivi, quelli neri per intenderci.

Al che, preoccupata, visto che da poco ho rilevato clinicamente che non hanno effetti collaterali e possono essere tranquillamente utilizzati, sono andata a leggermi l'articolo da cui tutti hanno preso la notizia ( vai all'articolo QUI ).



L'ho letto e non ho ben capito come mai è diventato subito il nemico numero uno dei colleghi.
Leggendo l'articolo si evince che:
- si basa su una revisione bibliografica precedente al 2017
- si suppone che possa creare danni, ma non vi sono nè prove, nè certezze, nè dimostrazioni in vivo o in vitro della cosa.
- si suppone possano restare residui tra le otturazioni o nei solchi
- si suppone l'abrasività sia troppo aggressiva
-si dichiara sia senza fluoro

Sulla dichiarazione del senza fluoro si sofferma moltissimo l'articolo, sappiamo…

Mi arriva una mail : afte in bocca e sesso orale ?

Oggi, a casa con l'influenza, consapevole che probabilmente esploderanno afte nella mia bocca, perchè accade sempre quando ho il raffreddore, ricevo una mail sulla casella professionale.
Il titolo è : Sesso Orale e Afte in bocca.



Innanzitutto mi fa piacere, molto, che quella mia telefonata, sia servita a un ragazzo per farsi delle domande, porsi dei dubbi e chiedere un consiglio.  In secondo luogo, trovo importante , comunque, ricordare a lui ed a chi leggerà questo post, che io posso scrivere e esporre il mio pensiero, il mio parere, la mia esperienza o quello che ho studiato, ma recarsi realmente da un medico o uno specialista del settore di argomento è sempre bene per evitare diagnosi errate o peggio non diagnosi. 
Per il resta la mia risposta è : non lo so, forse.