Passa ai contenuti principali

Ma che cosa è oralcare.pro ed a cosa mi serve (igienista dentale)



L'APPLICAZIONE SARA' SUGLI STORE APPLE E ANDROID A PARTIRE DALL'ESTATE

L'ISCRIZIONE AL DATABASE PER CERTIFICARSI COME IGIENISTI DENTALI E' GIA' ATTIVA. CI SI ISCRIVE QUI 




Oggi una collega mi ha detto ." Alice, ma se uno non fosse venuto all'expo o al tuo workshop, come lo capisce che gli è utile iscriversi a oralcare.pro in qualità di igienista dentale ?"

Beh , la risposta più ovvia è ." come mai non era all'expo?" , ma a parte una breve spiegazione sul web, effettivamente , non ho ancora spiegato bene che cosa sia oralcare.pro e le sue finalità.


In estrema sintesi:

 ho concepito una applicazione dedicata a mantenere in forma il sorriso, creata per il pubblico e tesa a presidiare in modo efficace la relazione di lunga durata tra il paziente e l’igienista.

 L’applicazione è primariamente indirizzata alle persone che vogliono prendersi cura del proprio sorriso con informazioni, promemoria e percorsi utili per una corretta igiene orale e prevenzione professionale regolare.

All'applicazione si affianca un sito web, una pagina di browser www.oralcare.pro , con la funzione di permettere a chiunque, anche a chi non utilizza smartphone, applicazioni etc, di iscriversi al database degli igienisti dentali e di utilizzare servizi a loro dedicati.

 In questo contesto ho individuato una serie di tematiche che hanno evidenziato l’opportunità di strutturare un network di collaborazione concreta con alcune specifiche figure professionali.


PATOLOGI


 Tra queste spiccano gli specialisti della prevenzione delle malattie del cavo orale, medici e patologi orali , con i quali è cominciato un dialogo utile ed interessante, grazie al Professor Gandolfo, socio attivo SIPMO, che, dopo aver visionato il funzionamento del network di collaborazione creato da oralcare.pro , insieme alla proff.ssa Pettenero, mi ha suggerito di parlarne con Il Professor Lo Muzio, presidente SIPMO, e la Prof.ssa Campisi, vice presidente SIPMO, per valutare una collaborazione, con la SIPMO, mirata, senza incorrere in problematiche medico legali, ma facendo un ottimo servizio di intercettazione rapida di patologie gravi.



Proprio in questi giorni (aprile 2015) c'è uno scambio di mail con la vicepresidente, per valutare un testo corretto di risposta a richieste da parte degli igienisti dentali , ed è proprio di queste ore, l'invio di un caso all'attenzione del primo patologo iscritto all'applicazione, il professor Gandolfo.
 Il progetto propone agli aderenti, igienisti dentali e patologi orali, un percorso bidirezionale, “veloce”e non invadente per la collaborazione ed il confronto finalizzato all'obiettivo comune di salvaguardare la salute della bocca delle persone. Siccome gli igienisti dentali, sono dottori, ma non sono medici e non possono nè fare diagnosi nè ricevere una "second opinion" riguardo patologie orali, l'obiettivo del servizio creato è quello di indicare "il grado di urgenza" con cui è utile inviare il paziente a visita specialistica.



 Questo servizio, tutto tramite pochi click con cellulare, tablet e/o pc, permetterà all'igienista dentale di essere il primo front desk in Italia, per quanto riguarda l'intercettazione preventiva di tumori del cavo orale, e di poter inviare con celerità i propri pazienti a specialista dedicato alla problematica.

 COLLEGHI ID



 Grazie al network oralcare i colleghi igienisti dentali potranno, attraverso un format prestabilito, richiedere supporto per sostituzioni di maternità/ferie/malattia/viaggi studio all'estero. Questo permetterà all'id di garantire,agli studi presso cui collabora, sempre la presenza di colleghi , in caso di qualsiasi assenza, ma altresì permetterà agli id di avere un servizio garantito da oralcare.pro e da un legale che ha creato un contratto etico da compilare e firmare, per il periodo di sostituzione,. La finalità del servizio è poi quella di evitare che tra colleghi ci si rubi il lavoro, ovviamente. 



STUDENTI:

 visto l'entusiasmo e la curiosità degli studenti id, non volevamo lasciarli fuori dall'applicazione. Siccome, però, non potranno inserire dati di diploma e CV, finchè non saranno iscritti, abbiamo pensato a creare una sezione dedicata in cui poter chiedere, ai futuri colleghi della loro regione, la possibilità di andare a vedere come questi lavorano, o, ancora, di chiedere consigli o suggerimenti , magari per la compilazione della tesi .

 AZIENDE/RAPPRESENTANTI:

 attraverso il network oralcare.pro le aziende ed i loro rappresentanti, potranno far sapere agli igienisti iscritti, come contattarli e quando saranno presenti nelle loro città per avere una visita dedicata. Altresì gli igienisti potranno richiedere contatti diretti e visite dedicate.

ALTRE INIZIATIVE IN PROGRAMMA:
- VOTAZIONI PER PROPOSTE DI LEGGE RIGUARDO LA NOSTRA PROFESSIONE


 Tutti questi servizi, non hanno bisogno di uno smartphone o tablet per funzionare, viaggeranno su normale browser e saranno fruibili da qualsiasi computer, anche di 20 anni fa. Bisogna però sottolineare che, alcune funzioni, alcuni pulsanti, alcune attività funzioneranno solo sui browser di nuova generazione e solo se regolarmente aggiornati. Stiamo comunque utilizzando una nuova tecnologia, con internet explorer del 2005 difficilmente sarà tutta utilizzabile, ma visibile comunque sempre.

Oltre a tutto questo c'è anche l'applicazione app.oralcare.pro che entro l'estate sarà scaricabile negli store apple e android.
Ma ve ne ho già parlato qui app oralcare.pro 




l'APPLICAZIONE SARA' SUGLI STORE APPLE E ANDROID A PARTIRE DALL'ESTATE

L'ISCRIZIONE AL DATABASE PER CERTIFICARSI COME IGIENISTI DENTALI E' GIA' ATTIVA. CI SI ISCRIVE QUI 

Commenti

Post popolari in questo blog

I dentifrici neri e la nuova levata di scudi sulle supposizioni

Ieri, mentre aspettavo i pazienti, ho dato una lettura a Facebook ed ho visto sulle pagine di molti colleghi una levata di scudi contro i dentifrici ai carboni attivi, quelli neri per intenderci.

Al che, preoccupata, visto che da poco ho rilevato clinicamente che non hanno effetti collaterali e possono essere tranquillamente utilizzati, sono andata a leggermi l'articolo da cui tutti hanno preso la notizia ( vai all'articolo QUI ).



L'ho letto e non ho ben capito come mai è diventato subito il nemico numero uno dei colleghi.
Leggendo l'articolo si evince che:
- si basa su una revisione bibliografica precedente al 2017
- si suppone che possa creare danni, ma non vi sono nè prove, nè certezze, nè dimostrazioni in vivo o in vitro della cosa.
- si suppone possano restare residui tra le otturazioni o nei solchi
- si suppone l'abrasività sia troppo aggressiva
-si dichiara sia senza fluoro

Sulla dichiarazione del senza fluoro si sofferma moltissimo l'articolo, sappiamo…

Mi arriva una mail : afte in bocca e sesso orale ?

Oggi, a casa con l'influenza, consapevole che probabilmente esploderanno afte nella mia bocca, perchè accade sempre quando ho il raffreddore, ricevo una mail sulla casella professionale.
Il titolo è : Sesso Orale e Afte in bocca.



Innanzitutto mi fa piacere, molto, che quella mia telefonata, sia servita a un ragazzo per farsi delle domande, porsi dei dubbi e chiedere un consiglio.  In secondo luogo, trovo importante , comunque, ricordare a lui ed a chi leggerà questo post, che io posso scrivere e esporre il mio pensiero, il mio parere, la mia esperienza o quello che ho studiato, ma recarsi realmente da un medico o uno specialista del settore di argomento è sempre bene per evitare diagnosi errate o peggio non diagnosi. 
Per il resta la mia risposta è : non lo so, forse.