Passa ai contenuti principali

Ho fondato la mia prima società - Dental-price.it

L'importante è non mollare mai.

Era il 24 Gennaio 2018 ed ero letteralmente a pezzi.
Quello che credevo essere l'uomo con cui avrei creato una famiglia e trascorso la mia vita un giorno, come nelle barzellette, è uscito e non è tornato più, ma lui nemmeno fuma, quindi mi ha solo detto " vado a lavorare ci vediamo tra qualche giorno", doveva andare a Roma e tornare.
Ma evitiamo di rivangare questa triste storia.

Dicevamo....era  il 24 Gennaio 2018 ed ero letteralmente a pezzi.
Una vecchia compagna di scuola mi dice che vorrebbe parlarmi di un'idea che ha avuto. Sì, avete letto bene, una compagna di scuola, precisamente del liceo scientifico, che non vedevo da 24 anni circa.
Ricordo che mi aveva scritto un anno prima per chiedermi il mio numero perchè voleva sapere qualche cosa di più di oralcare.pro, ma poi non l'avevo mai sentita.
Vabbè lei mi dice che vorrebbe parlarmi di un'idea ed io praticamente le scoppio a piangere al telefono, l'ho detto no " ero letteralmente a pezzi". Allora lei, che non mi vedeva da una vita, mi dice: lasciamo perdere l'idea che succede.
E accade così che arriva a casa mia, ascolta per due ore le mie paturnie, asciuga le mie lacrime e poi le dico " beh allora questa idea?".

Da principio ero così stile morto che cammina che non credevo di aver la forza, nè la voglia di impegnarmi in questo progetto, ma lei era così convinta che io fossi la persona giusta che mi son detta " oh Ali magari non tutti i mali vengono per nuocere, probabilmente devi far l'imprenditrice davvero nella vita e con un uomo così non sarebbe stato possibile".
Così penso che nonostante il veramente poco spirito sia il caso di ascoltare bene l'idea di questa amica che dopo 24 anni aveva pensato che io e solo io potessi essere quella giusta e....l'8 Febbraio c'è stata la prima riunione per mettere giù il piano, valutare il business plan e parlare seriamente.

Con Manuela brindiamo alla nostra società al Bar Maggiora. Corso Fiume.


Il 16 Maggio alle 16 del pomeriggio, quando finalmente non ero più a pezzi, anzi, ero in piena euforia perchè un'altra persona speciale era riapparsa nella mia vita dopo ben 25 anni, sì 25 anni, ho firmato davanti a un notaio per la mia prima società con la amica ed anche socia Manuela Fusto avevamo fondato Dental-Price.it.


dental-price.it


Ma che cos'è Dental-Price.it, ma soprattutto non bastava oralcare.pro, il lavoro come igienista, la pagina facebook, le consulente nel settore, i corsi, l'amore ritrovato 25 anni dopo?
No! Non bastavano perchè questa è la mia prima società, le altre cose erano sogni che pian piano si sono realizzati, questa è stata una scelta fatta in pochi mesi, perchè una amica del liceo aveva scelto me.

Dental.price.it è un network per odontoiatri, studi dentistici e cliniche dentali rivolto alle persone che cercano un professionista od una struttura a cui rivolgersi per effettuare cure dentali e funziona in un modo specifico, che potete ben vedere andando direttamente al sito (clicca qui).

Dental-price.it è anche società di servizi e consulenze commerciali e professionali.

Tutto nasce da una esperienza di 10 anni di Manuela, responsabile commerciale per numerose cliniche del dentale in tutta Italia, e di 16 anni mia, igienista dentale in numerose realtà italiane.
Troppo spesso alla nostra porta arrivano persone che hanno un budget specifico e si trovano a girare per decine di centri prima di trovare chi gli fa il prezzo giusto, ma molto spesso il prezzo giusto arriva da un ciarlatano o un abusivo o comunque da qualcuno che difficilmente viene valutato dal lato etico e professionale.

Abbiamo pensato di unire la ricerca del prezzo alla professionalità, di permettere alle persone di trovare il professionista nei limiti di budget senza rinunciare alla professionalità.
Dall'altro lato abbiamo pensato di evitare a tanti, troppi professionisti di perdere tempo con persone che tanto oltre quel budget non possono andare e quindi non sono il loro target.



Funziona tutto in modo automatico, seguendo alcune specifiche regole. Non solo il budget, ma anche la professionalità, ma soprattutto (beh ragazzi sono pur sempre un'igienista dentale), la presenta di professionisti igienisti dentali, permette a uno anzichè un altro professionista di essere più o meno visibile.
Cosa significa? Che a parità di budget e di zona, il professionista con igienista dentale è il primo consigliato. Ma altresì che se uno cerca per mettersi un apparecchio viene consigliato lo studio con igienista, ma anche con ortodontista, prima dello studio con unico tutto fare...idem per il protesiste, lo gnatologo, il chirurgo e così via.

E...sì.... ho fondato la mia prima società e l'ho fatto naturalmente per un motivo commerciale, ma senza rinunciare alla mia etica ed alla mia indole visionaria...e tutto questo perchè un'amica ha puntato tutto su di me.

Bello no!!!


Commenti

Post popolari in questo blog

Black is the new BlanX! Il nuovo dentifricio provato per voi.

È nato da poco un nuovo dentifricio della famiglia Coswell: BlanX Black ai carboni attivi.

Lo sto provando e posso dire che come tutti i BlanX è delicato, dal sapore piacevole senza essere troppo invadente ed illumina subito il sorriso.

Vorrei poi segnalare una cosa che non sapevo e mi ha dato qualche bella idea per bimbi poco vogliosi di lavarsi i denti. Ai bambini avere tutta la bocca grigia ( perchè la schiuma diventa grigia) piace tantissimo e li stimola a lavarsi a lungo i denti. La figlia del mio fidanzato non vedeva l'ora di provarlo ed è stata 5 minuti a lavarsi i denti guardandosi con attenzione.

Attenzione è un dentifricio per adulti, quindi non può essere usato quotidianamente se ci sono numerosi denti da latte, ma avendo un basso potere abrasivo può aiutare nella motivazione dei più piccoli.

Per saperne di più, se siete colleghi potete trovare tutte le info nel gruppo Coswell Oral Care Club di facebook a questo link https://www.facebook.com/groups/738041049880735/perm…

Mi arriva una mail : afte in bocca e sesso orale ?

Oggi, a casa con l'influenza, consapevole che probabilmente esploderanno afte nella mia bocca, perchè accade sempre quando ho il raffreddore, ricevo una mail sulla casella professionale.
Il titolo è : Sesso Orale e Afte in bocca.



Innanzitutto mi fa piacere, molto, che quella mia telefonata, sia servita a un ragazzo per farsi delle domande, porsi dei dubbi e chiedere un consiglio.  In secondo luogo, trovo importante , comunque, ricordare a lui ed a chi leggerà questo post, che io posso scrivere e esporre il mio pensiero, il mio parere, la mia esperienza o quello che ho studiato, ma recarsi realmente da un medico o uno specialista del settore di argomento è sempre bene per evitare diagnosi errate o peggio non diagnosi. 
Per il resta la mia risposta è : non lo so, forse.

Famiglia è chi condivide il portaspazzolino (cit. Ikea)

La splendida risposta di Ikea al congresso di Verona.