quanto deliberato in seno all'Assemblea Generale degli Igienisti Dentali svoltasi a Verona il giorno 11 Aprile 2015



ESECUZIONE DEL DELIBERATO ASSEMBLEARE

In esecuzione di quanto deliberato in seno all'Assemblea Generale degli Igienisti Dentali svoltasi a Verona il giorno 11 Aprile 2015, si comunica che:



a) nella giornata di domani, 14 Aprile 2015, verrà predisposto un documento che riassuma le richieste in tema di Gestione Separata INPS degli Igienisti Dentali, ossia:

- revoca immediata ( e non semplice sospensione) dell'aumento dell'aliquota della Gestione Separata INPS;
- avvio dell'iter legislativo per la riduzione dell'aliquota della gestione separata INPS parificandola a quella a carico dei lavoratori dipendenti ( 11%);
- riconoscimento dell'indennità di maternità a rischio anche per le igieniste dentali iscritte come "lavoratrici autonome";
- riduzione drastica dei tempi per la liquidazione delle indennità di maternità e di malattia.


b) con lo stesso documento verrà intimato al Governo di accogliere le richieste e di procedere entro e non oltre il 15/06/2015, con la formale dichiarazione che, in mancanza, gli igienisti dentali autosospenderanno il pagamento del saldo 2014 e dell'acconto 2015 della gestione separata INPS;


c) chiedere a tutte le associazioni di categoria di igienisti dentali di aderire formalmente al documento di protesta;


d) in mancanza di adesione formale al documento da parte di TUTTE le associazioni di categoria, chiedere l'adesione formale on line allo stesso da parte di tutti gli igienisti dentali;


e) dare il massimo di diffusione a mezzo stampa, sia nazionale che locale, al documento di protesta degli igienisti dentali;


f) organizzare a Roma una manifestazione di protesta, dinnanzi al Ministero del Lavoro, di tutti gli igenisti dentali;


g) avviare le trattative, a mezzo di un costituendo comitato di rappresentanza, con altre casse nazionali di previdenza per liberare gli igienisti dentali italiani dalla gestione separata INPS.


Si precisa che, ove TUTTE le associazioni di categoria di igienisti dentali aderiscano al documento, quanto sopra verrà gestito ed organizzato dalle stesse associazioni. Nell'ipotesi in cui ciò non avvenga, il tutto verrà organizzato e gestito da un costituendo Comitato di Rappresentanza degli Igienisti Dentali del quale faranno parte, oltre a rappresentanti delle associazioni che avranno aderito, anche igienisti dentali eletti attraverso un referendum on line.
Stiamo studiando la possibilità che igienisti dentali iscritti ad associazioni che non vogliano aderire al documento possano "notificare" a dette associazioni un documento di " sfiducia e revoca della rappresentanza".


Ora è il momento di andare avanti e non avere più alibi.





Commenti

Post popolari in questo blog

Mi arriva una mail : afte in bocca e sesso orale ?

Il sesso orale per sconfiggere l'alitosi!

Conoscere, evitare e/o diminuire gli effetti collaterali di chemio e radio terapia nella cavità orale