Passa ai contenuti principali

Sesso orale e cancro orale, da Michael Douglas a @LaZanzaraR24




Il 3 Giugno alle 18.30 , finito di lavorare, sono salita in auto e come sempre, d'abitudine, in modo totalmente automatico ho acceso la radio, che è fissa su Radio24 da quasi 2 anni.

Cruciani parte subito con l'argomento della giornata, quello che ha invaso i rotocalchi , Michael Douglas confessa " troppo sesso orale mi ha fatto venire il tumore in bocca".



Subito hanno telefonato a grandi esperti dell'argomento. Due over 70, votanti Berlusconi, che idolatrano il sesso orale come una necessità fondamentale dell'essere vivi.
Alla domanda di cosa pensano della notizia di Duglas, gli esperti scientifici interpellati, dopo un monologo sul piacere del leccamento ed averci annunciato i loro soprannomi più in voga, tipo "il Lec-attore", inveiscono sull'attore dicendo che ha detto solo fesserie, che non è vero, anzi. Uno dei due giovanissimi esperti ha addirittura sottolineato che anche il preservativo è inutile, che certe malattie non esistono , per poi terminare la grande interpretazione artistica negando il femminicidio ed accusando le donne di essere colpevoli degli stupri che subiscono se si vestono troppo provocanti.

Ma tralasciando la polemica sugli esperti interpellati sull'argomento ho ritenuto importante telefonare in trasmissione ed intervenire.
Era spaventoso pensare che i tantissimi ascoltatori potessero credere che la notizia fosse fasulla e che avessero ragione i berlusconiani over 70.
Era per me fondamentale, occupandomi proprio in modo particolare di fare informazione e prevenzione sul rischio del tumore in bocca, intervenire e far sapere che invece Michael Duglas aveva detto una cosa vera, fatto ottima informazione e che è importante che la gente sappia che la prevenzione è importante perchè anche un pompino può essere motore di un tumore in bocca.

Ovviamente Cruciani ha cercato di farmi passare per scema invasata di prevenzione, ha cercato anche di giocare di malizia e mettermi in imbarazzo, ma con la mia risposta #fischerman's sono riuscita a farmi ascoltare ed a trasmettere un messaggio importante .



Esiste un virus, HPV, papilloma virus, responsabile della maggioranza dei tumori alla cervice uterina della donna, di parte di quelli al pene, all'ano, all'esogfago ed alla bocca. Questo virus si trasmette con i RAPPORTI SESSUALI, a volte anche se protetti. Per prevenire l'insorgenza del tumore è importante fare prevenzione, ossia controlli semestrali e/o annuali da ginecologo/urologo dentista/igienista dentale e fare il paptest od il tampone per la ricerca dell'HPV.

Qui trovate la diretta della trasmissione. Dal tempo 1 ora e 7 minuti trovate il mio intervento, ma vi suggerisco tutta la trasmissione, sentire gli esperti over 70 provoca quel giusto voltastomaco per poi sorridere al mio intervento .
Buon Ascolto e ricordate

Prevenire è meglio che curare. 
Fare sesso con coscienza anche. 


Regole di Sopravvivenza sessuale. Puntata del 3-6-13 de La Zanzara su radio24 



Commenti

  1. Odio gli ignoranti presuntuosi e ottusi. Ben vengano determinati consigli per chi ignora determinate cose.
    Ciao Alice:)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

I dentifrici neri e la nuova levata di scudi sulle supposizioni

Ieri, mentre aspettavo i pazienti, ho dato una lettura a Facebook ed ho visto sulle pagine di molti colleghi una levata di scudi contro i dentifrici ai carboni attivi, quelli neri per intenderci.

Al che, preoccupata, visto che da poco ho rilevato clinicamente che non hanno effetti collaterali e possono essere tranquillamente utilizzati, sono andata a leggermi l'articolo da cui tutti hanno preso la notizia ( vai all'articolo QUI ).



L'ho letto e non ho ben capito come mai è diventato subito il nemico numero uno dei colleghi.
Leggendo l'articolo si evince che:
- si basa su una revisione bibliografica precedente al 2017
- si suppone che possa creare danni, ma non vi sono nè prove, nè certezze, nè dimostrazioni in vivo o in vitro della cosa.
- si suppone possano restare residui tra le otturazioni o nei solchi
- si suppone l'abrasività sia troppo aggressiva
-si dichiara sia senza fluoro

Sulla dichiarazione del senza fluoro si sofferma moltissimo l'articolo, sappiamo…

Mi arriva una mail : afte in bocca e sesso orale ?

Oggi, a casa con l'influenza, consapevole che probabilmente esploderanno afte nella mia bocca, perchè accade sempre quando ho il raffreddore, ricevo una mail sulla casella professionale.
Il titolo è : Sesso Orale e Afte in bocca.



Innanzitutto mi fa piacere, molto, che quella mia telefonata, sia servita a un ragazzo per farsi delle domande, porsi dei dubbi e chiedere un consiglio.  In secondo luogo, trovo importante , comunque, ricordare a lui ed a chi leggerà questo post, che io posso scrivere e esporre il mio pensiero, il mio parere, la mia esperienza o quello che ho studiato, ma recarsi realmente da un medico o uno specialista del settore di argomento è sempre bene per evitare diagnosi errate o peggio non diagnosi. 
Per il resta la mia risposta è : non lo so, forse.