Passa ai contenuti principali

Il lucida denti fai da te, ti dico perchè te lo sconsiglio, ma tu lo comprerai ugualmente.


Quello che gli igienisti dentali vi sconsigliano, ma che voi comprerete pensando:
"ha solo paura che poi non abbia più bisogno di lei/lui". 

👇






Ebbene no! 🚫
Compratelo pure, vi dico i vantaggi.🍀💥

per un breve periodo vedrete i denti più puliti e chiari

🔴 inizierete a percepire sensibilità bevendo cose fredde

🔵 proseguirere percependo dolore mangiando cose dolci ed acide

i denti inizieranno a macchiarsi più facilmente ed a risultare più gialli

non basterà più la normale seduta di igiene, dovrai iniziare una terapia di reinstallazione

🔚 potresti capirlo troppo tardi e passerai dalla prevenzione alla cura, dando da lavorare al dentista.

Di tutti gli attori: voi, noi igienisti e i colleghi odontoiatri, gli unici a perderci comprando sto strumento SARETE VOI! 

Perchè?

  1. Perchè è un mandrino con montane delle punte che si usano per lucidare materiali inermi ( ceramiche, resine, marmi) e vi porterà via più smalto di quello che può rimaneggiarsi nella quotidianità, fino a deprivarlo del tutto ed esporre la dentina. 
  2. La dentina, normalmente, ha un colore più scuro, tendente al giallo/marrone/grigio, e non riflette la luce come lo smalto, essendo porosa, perciò rende il sorriso spento, scuro. 
  3. Una dentina esposta causa una forte sensibilità, un alto rischio di distruzione del dente e la formazione di carie, con alto rischi di devitalizzazione del dente. 

"E  mamma saura Alice che esagerazione ? "
Direte voi ...
Sì io esagero, ma vi garantisco che descrivo cose che vedo regolarmente, causate da metodi fai da te o dall'utilizzo di strumenti professionali senza conoscerli....

Fate attenzione okei! 
E compratevi un bello spazzolino sonico o rotoscillante che sono mooolto meglio!

Commenti

Post popolari in questo blog

Afte in bocca ? Campanello d'allarme per intolleranze e celiachia

Una volta si diceva " afta da trincea o da studente", così ancora le studiai io nel lontano 1999/2000.


 Le afte in bocca (quelle bollicine col puntino bianco ed il contorno rosso che compaiono spesso su lingua labbra e guance) sono sempre state ad eziologia sconosciuta e spesso considerate una causa consecutiva ad uno stress traumatico (matita in bocca mi faccio male, prendo le impronte ortodontiche e mi infastidisce, faccio l'impianto e mi bucano l'osso) o uno stress psicologico (appunto in guerra in trincea o gli studenti sotto esame).

Mi arriva una mail : afte in bocca e sesso orale ?

Oggi, a casa con l'influenza, consapevole che probabilmente esploderanno afte nella mia bocca, perchè accade sempre quando ho il raffreddore, ricevo una mail sulla casella professionale.
Il titolo è : Sesso Orale e Afte in bocca.



Innanzitutto mi fa piacere, molto, che quella mia telefonata, sia servita a un ragazzo per farsi delle domande, porsi dei dubbi e chiedere un consiglio.  In secondo luogo, trovo importante , comunque, ricordare a lui ed a chi leggerà questo post, che io posso scrivere e esporre il mio pensiero, il mio parere, la mia esperienza o quello che ho studiato, ma recarsi realmente da un medico o uno specialista del settore di argomento è sempre bene per evitare diagnosi errate o peggio non diagnosi. 
Per il resta la mia risposta è : non lo so, forse.

Il mal di denti a Natale si può evitare.

Ve lo ripeto ogni anno, ad ogno festività...eppure!!!
L'aumentata assunzione di zuccheri va controllata lavandosi meglio e di più i denti ed aiutandoli con prodotti e strumenti adeguati


Nel video vi spiego come.
P.s. è tutto molto semplice, basta farlo.