Passa ai contenuti principali

Afte in bocca ? Campanello d'allarme per intolleranze e celiachia

Una volta si diceva " afta da trincea o da studente", così ancora le studiai io nel lontano 1999/2000.


 Le afte in bocca (quelle bollicine col puntino bianco ed il contorno rosso che compaiono spesso su lingua labbra e guance) sono sempre state ad eziologia sconosciuta e spesso considerate una causa consecutiva ad uno stress traumatico (matita in bocca mi faccio male, prendo le impronte ortodontiche e mi infastidisce, faccio l'impianto e mi bucano l'osso) o uno stress psicologico (appunto in guerra in trincea o gli studenti sotto esame).



  Certo che dare la colpa di tutto allo stress diviene un ulteriore stress per le persone.
 Ma la ricerca è proseguita e se già da decenni oltre allo stress veniva indicata anche la carenza di assimilazione vitaminica , in particolare il complesso vitaminico b ed ancora più specificatamente b12, adesso le afte iniziano ad avere un ruolo fondamentale per la prevenzione o diagnosi precoce di patologie da intolleranza od allergia ad alimenti specifici. 




Se ne parla dal 2009, ma è da quest'anno che ci sono linne guida specifiche su cui basarsi. Le afte in bocca sono il primo campanello dall'allarme per intolleranze alimentari e nello specifico per l'INTOLLERANZA AL GLUTINE o proprio per LA CELIACHIA. 

 Quando quindi allarmarsi? 

 No, se ti è capitato di rado di avere qualche afta non è il tuo caso, sicuramente era un momento di stress. 

Si, se sovente, 4 volte l'anno o più si presentano e ripresentano le afte da anni, tu devi recarti dalla tua igienista dentale o dentista , valutare con lei/lui se ci sono altre cause nella tua bocca che possano portare alle afte (protesi incongrue, otturazioni rotte, abuso di collutori e dentifrici ), dopodichè saranno direttamente loro ad inviarti dal tuo medico di base e a suggerire che ti prescriva :il test Anti-transglutaminasi. 




N.B. Mi raccomando MAI USARE COLLUTORI A BASE ALCOLICA QUANDO SI PRESENTANO QUESTE FORME AFTOSICHE .
Mi raccomando utilizzare prodotti a base di aloe o specifici per afte o traumi in bocca come Alovex, Aftamed, Bucagel, Film os (questo è l'unico che si può detrarre con il codice fiscale come farmaco) , vea oris spry orale.....

Commenti

Post popolari in questo blog

La lattoferrina. Un'alleata preziosa

La Lattoferrina è la più importante proteina presente nella saliva dei soggetti sani mentre è carente nei soggetti che hanno problemi di infiammazioni nel cavo orale, come gengiviti e parodontiti (piorrea).

E' così che comincia il testo che anticipa il podcast della collega la dott.ssa Elena Bizzotto che ha scelto di comunicare, educare e promuovere la prevenzione attraverso un mezzo diverso da tutti (noi del settore dell'oral care), il podcast, qualcosa da ascoltare, senza bisogno di avere gli occhi e le mani impegnate, perfetto per il percorso verso il lavoro o nel ritorno a casa, o mentre si prepara la cena o si carica la lavastoviglie. 





In questo podcast intervista il collega e amico e compagno di mille iniziative, il dott. Riccardo Sangermano, che possiamo definire il guru della lattoferrina nel settore dell'oral care.




Buon ascolto

Ascolta "#12 Le nuove frontiere dell'igiene orale - Lattoferrina, un'alleata preziosa - intervista al Dott. Riccardo Sangermano…

La pubblicità ingannevole di Colgate

Quante volte vi ho detto di non credere a ste caxxate?
Quante volte mi avete risposto " ma lo dicono nella pubblicità"?

Ho sempre sopportato poco la vostra mancanza di fiducia nella mia esperienza professionale.
Chissà se vi fidate di questa notizia?



Perchè i dentifrici sbiancanti non esistono.  Utilizzano questo termine perchè illuminante non vi piacerebbe, ma per sbiancare i denti ( ossia cambiare il colore) esistono solo i prodotti professionale, quelli che trovate SOLO da IGIENISTI DENTALI e DENTISTI. 
E ora mi direte. Ma tu che parli sempre di BlanX?  Beh! Potessi cambierei la frase sbiancante con illumina sorriso, però loro non ti promettono di cambiare il colore dei tuoi denti, ma di mantenere il bianco originale dei tuoi denti.  Sono sicuramente prodotti ottimi per mantenere lo sbiancamento fatto professionalmente, sono fantastici per eliminare l'alone scuro di cibi, bevande, sigarette. La tecnologia Actilux del BlanX White Shock evita anche che i denti si macch…

Ci sono anche aziende che comprendono l'importanza di trasmettere la prevenzione

Ci sono nel mondo aziende nate per fare solo business, poi ci sono aziende che al business aggiungono un valore fondamentale, almeno per me, quello di fare la differenza e di capire che possono dare un valore aggiunto ai loro clienti promuovendo la prevenzione.



Una di queste è sicuramente Coswell spa, che nel settore oral care si sta specializzando sempre di più per offrire ai suoi clienti ogni strumento e prodotto necessario per migliore la propria salute orale, così da migliore la loro salute generale.

La linea Biorepair, che io amo e promuovo, non perchè sono una markettara, ma perchè so che funziona e che si basa su principi e ricerche innovative e molto serie, si è spinta oltre il loro innovativo ed eccezionale dentifricio con microrepair, che riparano lo smalto senza bisogno di fluoro, grazie ad un'idrossiapatite biodisponibile.
Infatti sono arrivati anche strumenti per migliorare le pratiche di igiene orale, dagli scovolini gommosi (che adoro e consiglio da anni) a quelli …